Introduzione alla Psicologia Yogica e Tantrica - Centro Studi "Il crogiuolo" - di Luigi Lacchini

Filosofia e psicologia yogico-tantrica
Body, Touch & Care - Life Coaching Method
Psicologia yogico-tantrica
BTC - Life Coaching Method
Ricerca e formazione
Ricerca e formazione
Filosofia
Psicologia
Tecniche corporee
Ricerca e formazione
Filosofia, Psicologia, Bodywork
Body, Touch & Care Method
"Il Crogiuolo"
Accademia di studi interculturali e ricerca esperienziale sulle interazioni tra corpo, psiche ed energia
di Luigi Lacchini
"Il Crogiuolo"
Accademia di studi interculturali e ricerca esperienziale sulle interazioni tra corpo, psiche ed energia
di Luigi Lacchini
"Il Crogiuolo"
Accademia di studi interculturali e ricerca esperienziale sulle interazioni tra corpo, psiche ed energia
di Luigi Lacchini
"Il Crogiuolo"
Accademia di studi interculturali e ricerca esperienziale sulle interazioni tra corpo, psiche ed energia
di Luigi Lacchini
Luigi Lacchini - 377 1840412 - formazione@luigilacchini.it
Vai ai contenuti

Introduzione alla Psicologia Yogica e Tantrica

Formazione
  

Le peculiarità della psicologia vedica rispetto alla psicologia occidentale


I fondamenti metafisici
  • Il fondamento metafisico: psiche specchio dell’universo o universo specchio della psiche?
  • La noosfera: la realtà come pensiero cristallizzato
I fondamenti antropologici
  • Un’antropologia tripartita, specchio della metafisica
  • Oltre la singola vita: le provocazioni della metempsicosi alla psicologia  
  • La “naturale” dimensione psicosomatica dei problemi psicologici
I fondamenti epistemologici
  • L’interpretazione simbolica della realtà
  • Dall’oggettivo al soggettivo: la via dell’introspezione meditativa
Gli strumenti
  • Bioenergia: uno strumento per la diagnosi e la terapia
  • Insoliti strumenti terapeutici: meditazione, mantra, yantra, cristalli, erbe, massaggi, respiro
Gli obiettivi
  • Dal normoinserimento alla supercoscienza
  • Dalla “terapia” alla “via”
  • Dalla salute mentale allo yoga

La sapienza del corpo: le provocazioni del Tantra


Radicarsi a terra per salire al cielo: il senso del corpo e dei sensi
Dal corpo ai “corpi”: la visione antropologica delle Upanishad e la teoria dei “kosha”
La comune natura di corpo e mente alla luce della teoria dei kosha
I sensi: il primo passo della mente
Il valore della polarità

La struttura della mente


Natura e funzioni della psiche: indriya, manas, buddhi, citta
La dottrina dei “mahaguna” fra metafisica e psicologia
Il rapporto tra funzioni psichiche e mahaguna
Le forme-pensiero (vritti) e il principio di risonanza
Le influenze della reincarnazione: samskara e vasana
L’inconscio collettivo, quello personale attuale e quello personale sovratemporale

I processi psichici


Dai sensi alle sensazioni
Dalle sensazioni alle emozioni
L’esame di buddhi
Citta: il deposito delle vritti
L’interazione fra vritti, samskara e vasana
Gli stadi elevati della coscienza: dharana (concentrazione) e dhyana (meditazione)
La dimensione della non-mente e la coscienza pura: il samadhi

Le strutture di personalità


L’ahamkhara e le strutture di identificazione di basso livello
La riscoperta di atman: la vera identità
I chakra: energia e informazione
I chakra come modello psicodinamico
Lo stato dell’illuminazione

Il benessere psicofisico e la dimensione spirituale


La purificazione del corpo (alimentazione, respiro, regimi, panchakarma)
L’affinamento della sensorialità
L’ascolto di sé
Il principio del piacere
La purificazione della mente (dai condizionamenti, dai luoghi comuni, della parola, dalle identificazioni)
La dimensione etica della purificazione (yama e niyama)
La presenza totale: qui e ora
Oltre ogni scissione (non “devo”, ma “scelgo di”)
L’importanza della sadhana
Il principio di risonanza e le forme-pensiero
Ritrovare la propria programmazione psicoenergetica e spirituale: l’equilibrio dei chakra
La pratiche introduttive alla meditazione
L’incontro con lo spirito
Il silenzio
La dimensione della non-mente
La meditazione come stato permanente dell’essere
Torna ai contenuti